fbpx

Ford Focus RS AWD: la goduria del drifting!

 Ford Focus RS AWD: la goduria del drifting!

Ford Focus RS 2.3 AWD

Ho da poco acquistato una Ford Focus RS usata.

focus rs
Ford Focus RS 2.3 ecoboost AWD

Meno di 2 anni di vita e circa 40000km. La puntavo da un po’, in passato ho avuto una Sierra Cosworth e volevo paragonare i progressi della tecnica e l’evoluta tenuta di strada.
Ho optato per la Ford Focus RS perché volevo una trazione integrale vera e non mi piace la Subaru Impreza, ed oggi il mercato non offre molto altro. L’Audi RS3 è sottosterzante, la BMW 140 è troppo “civilizzata”, la Mercedes Classe A AMG è minuscola dentro. E mi stuzzicava la funzione drifting…

La carta vincente della Ford Focus RS è il suo sistema di trazione integrale che può inviare fino al 70 percento della coppia all’asse posteriore, con un autobloccante al 100% che distribuisce la potenza tra le ruote. Quindi la motricità è assicurata. Oltretutto con la magia del differenziale centrale regolabile in Normal, Sport, Track e Drift la RS diventa progressivamente più sovrasterzante, al punto da poterla guidare quasi come una trazione posteriore e fare veramente drifting.

Pneuzilla SQ ADVLa tenuta di strada è fenomenale ed ha uno sterzo molto preciso. Nelle curve veloci imposti l’angolo e lei gira come se fosse sui binari, non su ruote. Nello stretto invece dipende tutto dal settaggio differenziale e da cosa tu decidi di fare: io di solito guido con l’acceleratore!

Il cambio ha una corsa un po’ lunghetta visto il genere di macchina, ma è preciso e, soprattutto, è un cambio manuale! Una specie in via di estinzione sulle automobili sportive. Dite quello che volete: è sicuramente meno “comodo” ma è certamente molto più divertente. Ti fa sentire un tutt’uno con la macchina anche se il pilota (non io, anche quelli professionisti) non sarà mai veloce nella cambiata come un cambio a doppia frizione.

La macchina monta dei Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3 235/35 R19 91Y XL “alla frutta”.

Ed a quanto mi hanno detto era già il secondo treno di gomme: ci può stare dopo 40000 km visto il genere di macchina, i 350 cv ed i pneumatici 235/35 R19 montati. Avranno 2mm di battistrada ma garantiscono ancora un’ottima tenuta sull’asciutto (forse fanno un po’ effetto slick). Sul bagnato non l’ho ancora guidata, ma immagino che l’aquaplaning sia dietro l’angolo. Difatti in questi giorni ne ordinerò un treno nuovo.
All’interno, a parte i bellissimi sedili Recaro è….una Ford Focus. Ben fatta senza troppe finezze: materiali discreti, assemblaggio preciso, ma nulla di lussuoso o ricercato.

Lo devo ammettere, nonostante la tantissima tecnologia, è divertente quasi quanto la mia vecchia, dura e cruda Ford Sierra Cosworth!

INVIACI ANCHE TU IL TUO TEST, DIVENTA TESTER PER UN GIORNO



Articoli Correlati

Fai un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.