fbpx

Pneumatici Yokohama: grandi ricavi tra luci ed ombre!

 Pneumatici Yokohama: grandi ricavi tra luci ed ombre!

Yokohama Pneumatici ha presentato degli ottimi ricavi nel primo trimestre 2018.

Nel settore Pneumatici, le vendite sono aumentate complessivamente, ma sono diminuite molto quelle del mondo after market (mercato del ricambio). Lo after market infatti ha visto una crescita solo tra gli pneumatici di ricambio invernali. In questo segmento infatti Yokohama ha presentato negli ultimi tempi delle ottime gomme. Le W.drive infatti hanno dato filo da torcere in molti test ai best seller di mercato come Pirelli, Michelin, Goodyear e, parlando di gomme invernali, Nokian.

Come ha fatto allora Yokohama a crescere in maniera così evidente?

Pneuzilla ADVCon il settore OEM, quello delle gomme di primo equipaggiamento.

Soprattutto grazie alle ottime performance registrate nel mercato cinese in fortissima espansione ed in altri mercati al di fuori del Giappone. Il mercato delle gomme di primo equipaggiamento per i marchi cinesi potrebbe essere un obiettivo strategico per molti produttori di pneumatici.
Il produttore di pneumatici Giapponese ha registrato anche una fortissima crescita relativamente alle gomme per macchine agricole.
Per gli amanti dei numeri diciamo che Yokohama si attiene alle proiezioni fiscali annuali per il 2018 annunciate a febbraio. Queste parlano di utile attribuibile ai soci della casa madre di 40,0 miliardi di yen su un utile operativo di 60,0 miliardi di yen, un utile commerciale di 63,0 miliardi di yen e un fatturato di 670,0 miliardi di yen.

L’utile attribuibile ai soci della controllante è aumentato del 18,0% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a 9,3 miliardi di yen (71 milioni di euro). Yokohama ha registrato un aumento dell’8,3% degli utili aziendali a 11,7 miliardi di yen (89,3 milioni di euro). Ed un aumento del 27,5% dell’utile operativo, a 14,1 miliardi di yen (107,7 milioni di euro). Le vendite sono aumentate del 2,3%, a 149,2 miliardi di yen (1,139 miliardi di euro), il totale più alto di sempre di Yokohama.


Articoli Correlati

Fai un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.