fbpx

Il Motore Ferrari V8 biturbo è di nuovo Engine of the Year

 Il Motore Ferrari V8 biturbo è di nuovo Engine of the Year

V8 biturbo Ferrari motore dell’anno

Il Motore Ferrari V8 biturbo da 3,9 litri è stato nuovamente incoronato vincitore del premio International Engine of the Year per il 2018.

V8 biturbo Ferrari motore dell'anno
V8 biturbo Ferrari motore dell’anno

E’ diventato così il secondo motore (dopo l’EcoBoost da 1,0 litro di Ford) ad aggiudicarsi fino ad ora il titolo di “Engine of the Year” (motore dell’anno) per la bellezza di tre anni consecutivi.
Il sei cilindri turbo di 3,0 litri della Porsche è invece al secondo posto, mentre il V12 da 6,5 litri della Ferrari completa il podio.

I motori sono stati quindi giudicati da un panel internazionale di esperti del settore che include giornalisti provenienti da Italia, Francia, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Corea, USA, Romania, Brasile, Ungheria, Germania, medio oriente, Cina, Giappone, Turchia, Svezia, India, Portogallo, Australia, Russia, Canada, Sudafrica, Olanda, Grecia, Ucraina, Thailandia, Messico, Polonia, Repubblica Ceca e Slovenia. I premi per le varie categorie sono stati consegnati durante una bella cerimonia tenutasi in Germania.

Il Ferrari V8, siglato F154CB, è stato inoltre nominato miglior motore degli ultimi due decenni, aggiudicandosi il titolo di “Best of the Best” concepito per celebrare il 20 ° anniversario del premio.

gommeJohnpitstop ADV rettLa casa di Maranello ha anche partecipato in altre categorie di motore dell’anno nel 2018. Si è così aggiudicata il premio New Engine per il già citato V12 da 6,5 litri. E, sempre il V8 3,9 litri Ferrari, ha vinto pure come Performance Engine e nella categoria da 3,0 litri a 4,0 litri.

“Con il suo V8, la Ferrari ha dimostrato che anche i più esigenti tra gli acquirenti di auto vogliono motori più piccoli e più efficienti. In effetti il mix del motore turbo dalle prestazioni mozzafiato e del glorioso rombo di Maranello l’ha reso imbattibile. Non solo negli ultimi tre anni! Ma soprattutto quando è stato paragonato al meglio degli ultimi due decenni “.

Questa è stata una delle più eloquenti dichiarazioni di Dean Slavnich, co-presidente del premio “Engine of the Year”. Che ha aggiunto anche.

“Nella 488 GTB, l’otto cilindri da 3,9 litri era già un esempio quasi perfetto di un motore turbocompresso ad alte prestazioni, che ha alzato l’asticella così in alto da spazzare via i rivali. Ma, riqualificato e ottimizzato per la 488 Pista, il miglior motore al mondo è stato ulteriormente migliorato. Nessun turbo lag, bella risposta, emozioni crude, un ringhio furioso e tanta potenza: questa Ferrari V8 è senza dubbio una grande opera d’arte.”

Nel frattempo, Volkswagen ha preso il premio di motore dell’anno fino ad 1,0 litro per il suo turbo tre cilindri, e Tesla ha afferrato entrambi i titoli Green Engine e Electric Powertrain.

Ecco quindi tutti i vincitori nelle varie categorie di “Motore dell’anno”.

Classifica generale Engine of the Year

  1. Ferrari biturbo 3,9 litri V8.
  2. Porsche turbo 3,0 litri 6 cilindri.
  3. Ferrari 6,5 litri V12.
  4. Tesla motore full-electric
  5. Volkswagen turbo 1,0 3 cilindri.
  6. BMW 1,5 litri tre cilindri hybrid elettrico-benzina.
  7. Audi turbo 2,5 litri 5 cilindri.
  8. PSA (Peugeot Citroën) turbo 1,2 litri 3 cilindri.
  9. Porsche turbo 2,0 litri

Best of the Best (quindi i migliori “motore dell’anno” degli ultimi 20 anni)

  1. Ferrari biturbo 3,9 litri V8.
  2. Ford turbo 1,0 litro 3 cilindri.
  3. BMW M 3,2 litri 6 cilindri (ndr. la redazione è veramente fiera di questo risultato essendo patiti di quel motore)
  4. Volkswagen 1,4 litri TSI twin-charged (ndr. si parla quindi del vecchio doppia sovralimentazione volumetrico + turbo).
  5. Toyota 1,5 litri Hybrid Synergy Drive.
  6. BMW 1,5 litri tre cilindri hybrid elettrico-benzina.
  7. BMW twin turbo 3,0 litri.
  8. Mazda Renesis Rotativo.
  9. Toyota 1,0 litro 3 cilindri.
  10. (a pari merito) Honda 1,0 litro IMA; BMW 4,4 litri Valvetronic; Fiat 875cc TwinAir.

Motori ad Alte Prestazioni

  1. Ferrari biturbo 3,9 litri V8.
  2. Porsche 4,0 litri boxer.
  3. Ferrari 6,5 litri V12.
  4. Mercedes-AMG biturbo 4,0 litri V8.
  5. Audi 5,2 litri V10 (ndr perchè sia considerato Audi e non Lamborghini lo ignoriamo).
  6. BMW M twin-turbo 4,4 litri V8.

I Nuovi Motori

  1. Ferrari 6,5 litri V12.
  2. BMW M twin-turbo 4,4 litri V8.
  3. Mercedes-Benz twin-turbo 3,0 litri 6 cilindri 48V (ndr. si intende 48 volts, non 48 valvole).
  4. Porsche turbo 4,0 litri V8 elettrico-benzina hybrid.
  5. Audi turbo 2,9 litri 6 cilindri.
  6. McLaren twin-turbo 4,0 litri V8.

Motori Ecologiciwebpneumatici ADV SQ

  1. Tesla full-electric powertrain.
  2. BMW 1,5 litri tre cilindri hybrid elettrico-benzina.
  3. BMW motore full-electric.
  4. General Motors motore elettrico.
  5. Volvo turbo 2,0 litri elettrico-benzina hybrid.
  6. Renault-Nissan motore full-electric.

Motori elettrici

  1. Tesla full-electric powertrain.
  2. BMW motore elettrico.
  3. General Motors motore elettrico.
  4. Renault-Nissan motore full-electric.
  5. Volkswagen motore elettrico.
  6. Hyundai-Kia motore full-electric.

Sotto 1,0 litro

  1. Volkswagen turbo 1,0 3 cilindri.
  2. Ford turbo 1,0 litro 3 cilindri.
  3. BMW 647cc due cilindri elettrico benzina range-extender (ndr. in pratica il generatore della BMW i3)
  4. Honda turbo 988cc 3 cilindri.
  5. Renault-Nissan turbo 898cc 3 cilindri.
  6. General Motors turbo 999cc 3 cilindri.

da 1,0 litro a 1,4 litri

  1. PSA (Peugeot Citroën) turbo 1,2 litri 3 cilindri.
  2. Volkswagen 1,4 litri TFSI ACT.
  3. VW 1,4 litri TFSI.
  4. Volkswagen 1,4 litri TFSI hybrid benzina-elettrico.
  5. Toyota turbo 1,2 litri.
  6. Fiat Chrysler turbo 1,4 litri MultiAir.

da 1,4 litri a 1,8 litri

  1. BMW 1,5 litri tre cilindri hybrid elettrico-benzina.
  2. BMW turbo 1,5 litri tre cilindri.
  3. Volkswagen 1,5 litri TSI Evo.
  4. Audi 1,8 litri TFSI.
  5. Honda turbo 1,5 litri.
  6. Toyota/Lexus 1,8 litri hybrid benzina-elettrico.

da 1,8 litri a 2,0 litri

  1. Porsche turbo 2,0 litri.
  2. Mercedes-AMG turbo 2,0 litri.
  3. Honda turbo 2,0 litri.
  4. Audi 2,0-litre TFSI.
  5. BMW twin-turbo 2,0 litri 4 cilindri.
  6. Volvo 2,0 litri turbo, 4 cilindri.

da 2,0 litri a 2,5 litri

  1. Audi turbo 2,5 litri 5 cilindri.
  2. Porsche turbo 2,5 litri.
  3. Ford turbo 2,3 litri ecoboost.
  4. Toyota/Lexus 2,4 litri hybrid elettrico-benzina.
  5. Mercedes-Benz 2,1 litri CDI.
  6. Subaru turbo 2,5 litri (ndr sempre il glorioso boxer turbo Subaru)

da 3,0 litri a 4,0 litri

  1. Ferrari biturbo 3,9 litri V8.
  2. Mercedes-AMG twin-turbo 4,0 litri V8.
  3. Porsche 4,0 litri boxer.
  4. Porsche turbo 3,8 litri boxer.
  5. McLaren twin-turbo 4,0 litri V8.
  6. Audi/Bentley tri-turbo 4,0 litri TDI V8.



Articoli Correlati

Fai un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.